CORSO DI IMPIANTI TERMOIDRAULICI

Corso di impianti termoidrauilici 2020

L’Ente Unico Scuola Edile CPT di Brindisi ha avviato le selezioni per il corso triennale dell’Offerta Formativa 2019 per Operatore d’Impianti Termoidraulici, rivolto a tutti i giovani minori di 18 anni che hanno conseguito il diploma di scuola secondaria di primo grado (licenza media). I corsi partiranno ad Ottobre 2020.

 

Il corso della durata di 3 anni per complessive 3.200 ore di lezione teorico/pratica preparerà il giovane al mondo del lavoro e nello specifico svilupperà le competenze ascrivibili al tecnico specializzato in termoidraulica con la possibilità di effettuare uno stage, post corso, in aziende territoriali partner del progetto.

 

CORSO: Qualifica di OPERATORE TERMOIDRAULICO e abilitazione al 4° anno delle scuole superiori.

SEDE: Ente Unico Scuola Edile Cpt Della Provincia Di Brindisi

DURATA: 3 anni

ORE: 3.200

NUMERO PARTECIPANTI: max 18

INIZIO CORSI: Ottobre 2020

CHIUSURA ISCRIZIONI: 20 Ottobre 2020

COSTO: il corso è gratuito. Ad ogni studente sarà riconosciuto un rimborso per ogni ora di presenza di €. 1,00 oltre che la copertura delle spese di trasporto.

MODALITA’ D’ISCRIZIONE: Per aderire scarica e compila la seguente domanda e inviala all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. e/o per telefono al nr. 393 858 0793.

 

Scarica qui la domanda d’iscrizione.

 

AMMISSIONE

L’ammissione degli allievi al Corso avverrà prioritariamente sulla base dell’ordine di arrivo delle domande di partecipazione. Nel caso in cui giungessero richieste superiori al numero di 18 posti disponibili si attiverà una selezione/analisi motivazionale degli aspiranti allievi.

 

SELEZIONE

La selezione avverrà somministrando a tutti gli utenti un test a risposta multipla articolato in items di cultura generale, tecnico-specialistici e motivazionali. A seguire ci sarà un colloquio tendente ad accertare la motivazione e l’orientamento al percorso formativo oltre all’analisi del curriculum vitae di ciascuno.

Le procedure ed i criteri di selezione saranno comunicati prima delle prove, nel rispetto dei principi di trasparenza.

 

OBIETTIVI

L’Ente Proponente -  in coerenza con gli obiettivi dell’avviso OF/2019 - intende   impegnarsi  nella formazione integrale degli allievi, attraverso interventi ed attività in grado di:

 

COINVOLGIMENTO DELLE FAMIGLIE

Nell'ambito del progetto si svolgeranno tre incontri pomeridiani per annualità che prevedano la presentazione di alcuni contenuti formativi essenziali proposti però con metodologie attive (lavori a coppie, di piccolo gruppo, giochi di ruolo, simulate) per favorire il coinvolgimento di tutti i partecipanti e il confronto-scambio.

Pertanto si tratterà di incontri con i genitori, in cui saranno loro i soggetti attivi e non il conduttore che assumerà solo il ruolo di facilitatore e non darà quindi ricette ma stimolerà strategie soggettive per mettere il genitore nella situazione di saper essere di supporto al figlio.

Gli obiettivi dell’iniziativa saranno:

 

La Scuola adotterà inoltre, per venire incontro alle esigenze delle famiglie, il registro elettronico che consentirà alle famiglie ed ai corsisti di tenersi costantemente aggiornati attraverso il sito web della Scuola dove sarà possibile consultare:

 

 

ACCOMPAGNAMENTO ALL'INSERIMENTO LAVORATIVO

La Scuola Edile è parte di un sistema nazionale di formazione, che ha l'organismo di coordinamento nel FORMEDIL Nazionale, a cui sono stati attribuiti dal CCNL siglato nel 2008 e dal CCNL in vigore dal 1/4/2010  specifici compiti in materia di formazione di quanti operano o vorrebbero operare nel settore dell’edilizia, con particolare riferimento a tutta la formazione obbligatoria in materia di sicurezza e salute sul luogo di lavoro, come disciplinata dal TUS 81/08 e s.m.i.

L’appartenenza al FORMEDIL Nazionale abilita la Scuola al rilascio, al termine di ogni corso, oltre che degli attestati di frequenza e partecipazione, del LIBRETTO FORMATIVO PERSONALE.

 

Il Libretto Personale certifica i corsi frequentati e i relativi apprendimenti finali (o competenze formative) verificati, e consente la registrazione della storia formativa del singolo lavoratore ma anche dell’azienda che realizza la formazione per i propri dipendenti, in un’anagrafica nazionale istituita presso Formedil.

Questo consentirà ad ogni beneficiario di rendere trasparenti e visibili i risultati personali in stretta interazione con l’area lavorativa e professionale. Attraverso la Borsa Lavoro Edile i corsisti avranno la possibilità di ottenere informazioni sulle domande di lavoro del territorio e un servizio di assistenza e consulenza, mediato da un operatore, per valutare le proprie competenze e individuare percorsi formativi o di inserimento lavorativo rispondenti alle esigenze e alle caratteristiche del lavoratore. Alle aziende è inoltre offerto un servizio di assistenza e consulenza per la ricerca di personale adeguato alle esigenze di manodopera delle stesse che potrebbe essere acquisito dal Corso di Formazione stesso.

A dare a questa iniziativa maggiori possibilità di successo per l’incrocio domanda/offerta di lavoro sarà il coinvolgimento dei Centri per l’Impiego, con i quali è stata firmata una apposita convenzione di partenariato, i quali si occuperanno, una volta ricevute le informazioni dall'Ente, di avviare l’azione di matching e di portare a termine il processo di inserimento lavorativo.